Gara Giovani Chef al Desco 2016

Gara Chef Desco
Vieni al desco

Quattro Giovani Chef della Lucchesia si sono affrontati in una gara, dove l’elemento comune era l’utilizzo di “4 ingredienti scelti fra i prodotti presenti al Desco”. L’idea che abbiamo proposto era quella di unire diverse sinergie durante questo momento: promuovere il lavoro e l’impegno dei giovani Chef e del loro ristorante, unito alla promozione dei prodotti del territorio. Far vedere come è possibile utilizzare questi prodotti inserendoli in un contesto di sana competizione, come è stata appunto questo momento della gara. Gli Chef nei giorni precedenti alla Gara si sono impegnati a conoscere i prodotti, andando personalmente al Desco per confrontarsi direttamente con i Produttori che hanno contribuito a far diventare questo evento davvero coinvolgente per tutti. I prodotti utilizzati dai 4 Chef sono stati 24, quindi 24 aziende presenti al Desco coinvolte in un’attività collaterale.

Lo Chef vincitore è stato designato da una Giuria di professionisti, che ha valutato l’esecuzione dei piatti sulla base di alcuni criteri:

  • Presentazione del piatto
  • Composizione della ricetta
  • Esecuzione della preparazione
  • Capacità comunicativa dello Chef

Ogni piatto presentato è stato abbinato ad un vino della Provincia di Lucca a cura della Delegazione Ais di Lucca.

Antonio Ilardi Ristorante Peperosa

Ristorante Peperosa

Il primo Chef in Gara è stato Antonio Ilardi del Ristorante Peperosa, che ha preparato: la " Minestra Rimaritata"
 

Questi i prodotti del Desco

  • Olio Extravergine di oliva: Azienda Agricola Guido Favilla
  • Birra Bionda: Birrificio del Forte
  • Caciotta di latte vaccino: Latteria Antica Fattoria del Cesaron
  • Guanciale di maiale: Salumificio Artigianale Gombitelli del Triglia
  • Zafferano in stimmi: Miele Api e Zafferano Clesia

 

Minestra Rimaritata

Minestra Rimaritata

Bianco dell'Oca 2015 - Colle di Bordocheo

Ricetta della Minestra Rimaritata

Il secondo Chef che si è esibito è stato Luca Pantani del Ristorante al Corso che presenta il piatto: "La Dispensa del Fattore"

I prodotti utilizzati del Desco sono:

  • Salame di cinta senese: La Cinta di Sant'Anna
  • Yogurt: Latteria Antica Fattoria del Cesaron
  • Burro fresco: Latteria Antica Fattoria del Cesaron
  • Farina tipo 1 macinata fine: Azienda Agricola Guido Favilla
  • Farina di semola rimacinata: Azienda Agricola Guido Favilla
  • Cavolo nero: Il Podere del Moro
  • Olio Extravergine di oliva: Fattoria al Dotto
  • Fagiolo Rosso di Lucca: L'Unitaria Cooperativa Zoocerealicola
  • Pane di patate: Bontà della Garfagnana

Luca Pantani del Ristorante al Corso

Ristorante al corso

Ricetta La Dispensa del Fattore

Desco prodotti del territorio

Altair 2015 - Fattoria La Torre

Vini Lucchesia

La Dispensa del Fattore

Alessandro Pineschi dell'Agriturismo La Betulla

terzo Chef in Gara

Il terzo Chef in Gara è stato Alessandro Pineschi dell' Agriturismo la Betulla  che ci ha proposto: "Il Tamburello di Garfagnina"

I prodotti del Desco utilizzati sono:

  • Olio extravergine di oliva:  Frantoio di Massarosa
  • Miele di Acacia: Apicoltura Giacomo Del Grande
  • Vino rosso della Garfagnana: Poderi di Garfagnana
  • Lardo macinato: Antica Macelleria Nutini

 

Ricetta del Tamburello di Garfagnina

Sangiovese 2013 - Tenuta Maria Teresa

Sangiovese Lucchesia

Tamburello di Garfagnina

Alesandro Pineschi

Gian Marco Stefani dell'Antica Locanda Stefani - Da Benedetto

 

 

Ed infine lo Chef Gian Marco Stefani  dell'Antica Locanda Stefani - Da Benedetto  che ci ha presentato: il " Petto d’Anatra con salsa di China e ananas lardellato"

I prodotti del Desco per questo piatto sono:

  • China Liquore: La China Massagli
  • Miele di Castagno: Apicoltura Biologica Stefania Costanza
  • Lardo di maiale: Salumificio Pagliai & Nieri
  • Cioccolato fondente all’85%: Le Bontà

Ricetta del Petto d'Anatra con salsa di China e ananas lardellato

Gara Chef Desco

Petto d'Anatra con salsa di China e ananas lardellato

Stefani antica locanda da Benedetto

Lavandaia Pura 2012 - Tenuta dello Scompiglio

Vini della Lucchesia

La Giuria composta da:

  • Aldo Fiordelli, Presidente di Giuria – Giornalista, curatore della Guida I Ristoranti dell’Espresso per la Toscana
  • Leonardo Taddei - Delegato di Lucca e Referente AIS Guida Vitae per la Toscana
  • Stefano Micheloni - Associazione Cuochi Lucchesi
  • Anna Morelli – Editor rivista
  • Cristina Galliti – Foodblogger Poveri ma belli e buoni

 

Dopo aver assaggiato tutti i piatti la Giuria ha decretato il Vincitore...

Luca Pantani del Ristorante al Corso si è aggiudicato l'attestato di:

"Migliore Giovane Chef della Prima Edizione della Gara Giovani Chef al Desco 2016"

I premi in palio erano:
  • Attestato di Primo Classificato per la Gara Giovani Chef Desco 2016 da parte della Camera di Commercio di Lucca
  • Una campagna di Comunicazione per un mese di visibilità per lo Chef vincitore e del Ristorante da parte di DarWine & Food L’evoluzione del Vino e del Cibo
  • Omaggio di prodotti del Desco da parte dei Produttori Presenti al Desco edizione 2016
  • Un libro commemorativo “AIS 50 anni senza tempo” da parte dell’Associazione Italiana Sommelier
  • La tessera associativa per l'anno 2017 alla ACL – Associazione Cuochi Lucchesi

Luca Pantani - Miglior Chef Desco 2016 - Gara Giovani Chef

Ringraziamenti:
La Darwine&Food ringrazia la Camera di Commercio di Lucca per aver creduto nel nostro progetto ed averci dato la possibilita' di coinvolgere tutte queste realta' in un solo momento. I Protagonisti non sono stati solo gli Chef che si sono prestati a mettersi in gioco in prima persona, partecipando a questa iniziativa, ma anche a tutti i Produttori che hanno creduto che si possa promuovere la loro attivita' anche con canali diversi.
Ringraziamo i Giudici che ci hanno permesso di dare alla Gara la giusta importanza.
I Produttori di Vino che grazie all'Ais Delegazione di Lucca, hanno partecipato per gli abbinamenti, sapientemente illustrati da Leonardo Taddei.
Un grazie di cuore a Marinella Berardinetti, Claudia Sechi, Francesca Sargenti, Delia Vecchi con cui abbiamo collaborato cercando di mettere ognuno di noi le proprie professionalita' a disposizione del Desco.
Un grazie ad Amelia De Francesco per la sua eccellente collaborazione ed a mia figlia Costanza Pagli per il suo prezioso aiuto in queste giornate del Desco.
Si Ringrazia la Carmafrigor per aver reso possibile tutte le attivita' di Show Cooking al Desco.
#Desco2016 #FollowDarwine
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail