Vieni al desco

Quattro Giovani Chef della Lucchesia si sono affrontati in una gara, dove l’elemento comune era l’utilizzo di “4 ingredienti scelti fra i prodotti presenti al Desco”. L’idea che abbiamo proposto era quella di unire diverse sinergie durante questo momento: promuovere il lavoro e l’impegno dei giovani Chef e del loro ristorante, unito alla promozione dei prodotti del territorio. Far vedere come è possibile utilizzare questi prodotti inserendoli in un contesto di sana competizione, come è stata appunto questo momento della gara. Gli Chef nei giorni precedenti alla Gara si sono impegnati a conoscere i prodotti, andando personalmente al Desco per confrontarsi direttamente con i Produttori che hanno contribuito a far diventare questo evento davvero coinvolgente per tutti. I prodotti utilizzati dai 4 Chef sono stati 24, quindi 24 aziende presenti al Desco coinvolte in un’attività collaterale.

Lo Chef vincitore è stato designato da una Giuria di professionisti, che ha valutato l’esecuzione dei piatti sulla base di alcuni criteri:

  • Presentazione del piatto
  • Composizione della ricetta
  • Esecuzione della preparazione
  • Capacità comunicativa dello Chef

Ogni piatto presentato è stato abbinato ad un vino della Provincia di Lucca a cura della Delegazione Ais di Lucca.

Antonio Ilardi Ristorante Peperosa

Ristorante Peperosa

Il primo Chef in Gara è stato Antonio Ilardi del Ristorante Peperosa, che ha preparato: la ” Minestra Rimaritata”
 

Questi i prodotti del Desco

  • Olio Extravergine di oliva: Azienda Agricola Guido Favilla
  • Birra Bionda: Birrificio del Forte
  • Caciotta di latte vaccino: Latteria Antica Fattoria del Cesaron
  • Guanciale di maiale: Salumificio Artigianale Gombitelli del Triglia
  • Zafferano in stimmi: Miele Api e Zafferano Clesia

 

Minestra Rimaritata

Minestra Rimaritata

Bianco dell’Oca 2015 – Colle di Bordocheo

Ricetta della Minestra Rimaritata

[easingslider id=”375″]

Il secondo Chef che si è esibito è stato Luca Pantani del Ristorante al Corso che presenta il piatto: “La Dispensa del Fattore”

I prodotti utilizzati del Desco sono:

  • Salame di cinta senese: La Cinta di Sant’Anna
  • Yogurt: Latteria Antica Fattoria del Cesaron
  • Burro fresco: Latteria Antica Fattoria del Cesaron
  • Farina tipo 1 macinata fine: Azienda Agricola Guido Favilla
  • Farina di semola rimacinata: Azienda Agricola Guido Favilla
  • Cavolo nero: Il Podere del Moro
  • Olio Extravergine di oliva: Fattoria al Dotto
  • Fagiolo Rosso di Lucca: L’Unitaria Cooperativa Zoocerealicola
  • Pane di patate: Bontà della Garfagnana

Luca Pantani del Ristorante al Corso

Ristorante al corso

Ricetta La Dispensa del Fattore

Desco prodotti del territorio

Altair 2015 – Fattoria La Torre

Vini Lucchesia

La Dispensa del Fattore

[easingslider id=”396″]

Alessandro Pineschi dell’Agriturismo La Betulla

terzo Chef in Gara

Il terzo Chef in Gara è stato Alessandro Pineschi dell’ Agriturismo la Betulla  che ci ha proposto: “Il Tamburello di Garfagnina”

I prodotti del Desco utilizzati sono:

  • Olio extravergine di oliva:  Frantoio di Massarosa
  • Miele di Acacia: Apicoltura Giacomo Del Grande
  • Vino rosso della Garfagnana: Poderi di Garfagnana
  • Lardo macinato: Antica Macelleria Nutini

 

Ricetta del Tamburello di Garfagnina

Sangiovese 2013 – Tenuta Maria Teresa

Sangiovese Lucchesia

Tamburello di Garfagnina

Alesandro Pineschi

[easingslider id=”429″]

Gian Marco Stefani dell’Antica Locanda Stefani – Da Benedetto

 

 

Ed infine lo Chef Gian Marco Stefani  dell’Antica Locanda Stefani – Da Benedetto  che ci ha presentato: il ” Petto d’Anatra con salsa di China e ananas lardellato”

I prodotti del Desco per questo piatto sono:

  • China Liquore: La China Massagli
  • Miele di Castagno: Apicoltura Biologica Stefania Costanza
  • Lardo di maiale: Salumificio Pagliai & Nieri
  • Cioccolato fondente all’85%: Le Bontà

Ricetta del Petto d’Anatra con salsa di China e ananas lardellato

Gara Chef Desco

Petto d’Anatra con salsa di China e ananas lardellato

Stefani antica locanda da Benedetto

Lavandaia Pura 2012 – Tenuta dello Scompiglio

Vini della Lucchesia

[easingslider id=”432″]

La Giuria composta da:

  • Aldo Fiordelli, Presidente di Giuria – Giornalista, curatore della Guida I Ristoranti dell’Espresso per la Toscana
  • Leonardo Taddei – Delegato di Lucca e Referente AIS Guida Vitae per la Toscana
  • Stefano Micheloni – Associazione Cuochi Lucchesi
  • Anna Morelli – Editor rivista
  • Cristina Galliti – Foodblogger Poveri ma belli e buoni

 

Dopo aver assaggiato tutti i piatti la Giuria ha decretato il Vincitore…

Luca Pantani del Ristorante al Corso si è aggiudicato l’attestato di:

“Migliore Giovane Chef della Prima Edizione della Gara Giovani Chef al Desco 2016”

I premi in palio erano:
  • Attestato di Primo Classificato per la Gara Giovani Chef Desco 2016 da parte della Camera di Commercio di Lucca
  • Una campagna di Comunicazione per un mese di visibilità per lo Chef vincitore e del Ristorante da parte di DarWine & Food L’evoluzione del Vino e del Cibo
  • Omaggio di prodotti del Desco da parte dei Produttori Presenti al Desco edizione 2016
  • Un libro commemorativo “AIS 50 anni senza tempo” da parte dell’Associazione Italiana Sommelier
  • La tessera associativa per l’anno 2017 alla ACL – Associazione Cuochi Lucchesi

Luca Pantani – Miglior Chef Desco 2016 – Gara Giovani Chef

[easingslider id=”434″]

Ringraziamenti:
La Darwine&Food ringrazia la Camera di Commercio di Lucca per aver creduto nel nostro progetto ed averci dato la possibilita’ di coinvolgere tutte queste realta’ in un solo momento. I Protagonisti non sono stati solo gli Chef che si sono prestati a mettersi in gioco in prima persona, partecipando a questa iniziativa, ma anche a tutti i Produttori che hanno creduto che si possa promuovere la loro attivita’ anche con canali diversi.
Ringraziamo i Giudici che ci hanno permesso di dare alla Gara la giusta importanza.
I Produttori di Vino che grazie all’Ais Delegazione di Lucca, hanno partecipato per gli abbinamenti, sapientemente illustrati da Leonardo Taddei.
Un grazie di cuore a Marinella Berardinetti, Claudia Sechi, Francesca Sargenti, Delia Vecchi con cui abbiamo collaborato cercando di mettere ognuno di noi le proprie professionalita’ a disposizione del Desco.
Un grazie ad Amelia De Francesco per la sua eccellente collaborazione ed a mia figlia Costanza Pagli per il suo prezioso aiuto in queste giornate del Desco.
Si Ringrazia la Carmafrigor per aver reso possibile tutte le attivita’ di Show Cooking al Desco.
#Desco2016 #FollowDarwine