Le Terre di Pisa…Si stanno svelando…

usa i nostri hashtag: #TDPTDV2019 #terredipisa2019 #terredelvino2019

Un anno pieno di novità, e di tanto entusiasmo da parte dei Produttori e Vignaioli di questa zona.

La voglia di far scoprire questo territorio ancora poco conosciuto ma con grandi risorse e peculiarità è tanta, ed è così che siamo giunti alla seconda edizione di questo evento dedicato alla promozione e diffusione della conoscenza dei vini di qualità prodotti nel territorio della vasta e variegata provincia pisana.

Terre di Pisa, Terre del Vino, è organizzato dalla Camera di Commercio di Pisa in collaborazione con noi di  Darwine&Food, agenzia di comunicazione specializzata nel Wine&Food.

Un anno importante perché siamo passati dalla teoria ai fatti, il Consorzio di Tutela della Doc Terre di Pisa si è costituito e questo è un grosso passo avanti, che porta tutto il progetto a poter concretizzare e realizzare importanti azioni per promuovere i vini prodotti in questo areale, insieme al progetto di promozione dell’identità turistica Terre di Pisa, che vede coinvolti moltissime produzioni d’eccellenza dell’agroalimentare, ma non solo, perché l’indentità turistica accoglie anche altre produzioni di alto livello legate al territorio.

La novità di quest’anno è che sarà aperto al pubblico con un biglietto di 20€ che consentirà la degustazione delle etichette di oltre 40 aziende e il confronto con i produttori presenti per raccontarle (vedi le info nelle novità).

TERRE DI PISA – TERRE DEL VINO

si terrà lunedì 27 e martedì 28 maggio

presso il M.A.C.C. – Meeting Art Craft Center – della Camera di Commercio di Pisa, in Piazza Vittorio Emanuele II

PROGRAMMA:

Lunedì 27 maggio

La mattina

dalle 9:30 alle 12:30 presso la Camera di Commercio di Pisa:

Convegno “Dalla vigna alla tavola”, focus sul territorio e i vini delle Terre di Pisa, in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna e il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa.

Interverranno:

  • Prof. Piero Tonutti, Scuola Superiore Sant’Anna
  • Prof. Claudio D’Onofrio, Università di Pisa
  • Prof. Gianpaolo Andrich, Università di Pisa
  • Michèle Shah, esperta di mercati mondiali del vino
  • Alessandro Torcoli, direttore della rivista Civiltà del Bere
  • Moderatore del convegno Pierpaolo Penco

Il Convegno è aperto al pubblico – Per registrarsi CLICCA QUI

Il pomeriggio invece sarà interamente dedicato alla stampa specializzata di settore, con un focus territoriale attraverso un tour che toccherà alcune realtà vinicole della provincia. Quest’anno le aziende partecipanti saranno circa quaranta, e attraverso questi tour faremo conoscere le diverse sfaccettature del vino pisano, dalla costa tirrenica di Riparbella ai borghi storici di San Miniato, Peccioli, Terricciola, passando per le balze di Volterra.

Martedì 28 maggio

dalle ore 9:30 si terrà a Pisa, nei locali del MACC (Meeting Art Craft Center) del Palazzo Affari, una giornata di degustazione di vini rivolta a giornalisti, blogger e operatori del settore con ingresso gratuito riservato su prenotazione.

In degustazione uno dei territori più complessi e articolati della regione, con suoli e microclima specifici in grado di creare condizioni ideali alla produzione di vino di qualità: le Terre di Pisa ospitano un interessante compendio dei vini toscani, dai bianchi della costa alla complessità del Sangiovese dell’interno, una zona con caratteristiche da gustare. Un paesaggio caratterizzato da bellezze naturalistiche di rilievo e attrazioni turistiche ancora in gran parte da scoprire.

Per info scrivere alla mail : eventi@darwineandfood.com

Accredito obbligatorio

La degustazione con i produttori si svolgerà dalle ore 14:30 alle 19:30

Novità 2019: apertura al pubblico

Dalle 14:30 alle 19:30 le degustazioni saranno aperte al pubblico, costo del biglietto € 20.00 ed è comprensivo del calice per gli assaggi ai banchi delle aziende.

Il biglietto sarà possibile acquistarlo direttamente alla sede dell’evento con pagamento in contanti alla cassa.

Novità 2019: I Seminari

  • 15:30 – 17:00 – Seminario e degustazione condotto da Daniele Cernilli di Doctor Wine – “Il taglio bordolese nei vini delle Terre di Pisa” – Sala Fibonacci
  • 18:00 -19:30 – Seminario e degustazione condotto da Antonio Boco del Gambero Rosso – “La DOC Terre di Pisa: il Rosso e il Sangiovese nelle nuove annate” – Sala Fibonacci

Come si accede ai seminari:

PER OPERATORI

L’ingresso ai seminari è a pagamento e il costo è di  €10,00 a seminario, sarà possibile effettuare il pagamento in contanti, direttamente alla sede dell’evento.

La degustazione è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti.

Prenotazione Obbligatoria

PER IL PUBBLICO

L’ingresso a 1 seminario, se hai acquistato il biglietto dell’evento è gratuito, previa prenotazione.

La degustazione è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti.

Prenotazione Obbligatoria

 

 

  • 15:30 – 17:00: “Il taglio bordolese nei vini delle Terre di Pisa”  CLICCA QUI

  • 18:00 -19:30: “La DOC Terre di Pisa: il Rosso e il Sangiovese nelle nuove annate” CLICCA QUI

Tutti i partecipanti ai Seminari, sono tenuti a trovarsi al Meeting Point nella sala Ex Borsa Merci, 15 minuti prima di ciascun seminario, in caso di over booking sarà predisposta una lista d’attesa e la partecipazione sarà confermata al momento dell’inizio del seminario.

Se sei Operatore o fai parte della Stampa di Settore puoi accreditarti per la degustazione di martedì 28 maggio pomeriggio, cliccando sui tasti qui sotto, inserendo i dati richiesti.

Al momento del ritiro dell’accredito è richiesto l’esibizione di un documento comprovante l’appartenenza alla categoria dichiarata al momento dell’accredito

Es.: biglietto da visita, tessera AIS, FISAR, ONAV o altro.

STAMPA
OPERATORI

Sponsor Tecnico di tutta la manifestazione:

Con il contributo di:

Si ringraziano le seguenti aziende delle Terre di Pisa per la loro collaborazione:

Un racconto delle Terre di Pisa che parla del vino che porta il suo nome. Uno speciale in onda su Wine TV (www.wine-tv.it – canale Sky 815) che parla dell’areale e delle bellezze del suo territorio con la voce di Francesco Saverio Russo, Wine Blogger & Wine Influencer, e Simone Loguercio , Sommelier vincitore dell’edizione 2018 del concorso “Miglior Sommelier d’Italia, Premio Trento doc”. Nel video gli esperti sottolineano il forte legame delle produzioni con la tradizione toscana, pur in presenza di micro areali che danno luogo a produzioni che, hanno nel Sangiovese il proprio cuore pulsante, ma risultano tra loro differenti. Vini che, pur tra le differenze, hanno comunque un minimo comune denominatore rappresentato da un tannino mai sopra le righe, una grande espressività della freschezza e della sapidità con una grande persistenza e struttura.